giovedì 20 gennaio 2011

AMICIZIE



Carissimi amici della rete, vi voglio bene. Questa rosa che vi offro, lo so, lo sappiamo, è in forma virtuale come virtuale è la nostra amicizia. Ma chi può negare che una amicizia non possa essere vera, pur non essendoci  mai stato tra noi nemmeno una stretta di mano?!!
Credo che la lealtà, la sincerità, la rettitudine, il rispetto e saper accettare le opinioni altrui, anche quando non combaciano  con le nostre, siano dei valori importati per una bella amicizia, sia nel reale che nel virtuale.
Ringrazio tutte le persone che sono passate a salutarmi, durante questa mia assenza di pochi giorni. Vi ho pensato ed ho letto con gioia i vostri commenti. Appena mi sarà possibile, passerò da tutti voi. Vi mando un abbraccio e il mio ciaooooooooooooooooo

12 commenti:

  1. Altro dolcissimo messaggio di autentica amicizia.
    Bentornata, Brunetta. Ti auguro la buonanotte.
    Vado a letto, perché stanotte ho dormito poche ore:-)

    RispondiElimina
  2. Si, molto meglio, amica mia...
    tra noia, nostalgia e malinconia, che nascondono tutto il resto...
    ho indossato scarponi con chiodi, anche per camminare sul piano...per saltare il fossato.
    Non so se stasera sarò qui con gli amici, forse si, ma la mia buonanotte, intanto, la deposito qui.:-)

    RispondiElimina
  3. buon week and,ciao fulvio

    RispondiElimina
  4. Una splendida rosa.
    Sono calde parole di un paesaggio incantevole
    ma non si pò proprio cantare questo sentire
    altrimenti in ogni dove nasce un atroce passione.

    RispondiElimina
  5. grazie della tua amicizia, seppur virtuale, scalda il mio cuore!
    ciao

    RispondiElimina
  6. Ciao, ti comunico che il mio blog ha “cambiato casa”. Sarei contenta se continuassi a seguirmi…se vuoi mi trovi qui:

    http://labellaelabestia84.blogspot.com/

    Un caro saluto :)

    RispondiElimina
  7. Brunetta, buongiorno...Oggi da me si balla:-)

    RispondiElimina
  8. ( così ho risposto da me, anche per gli altri visitatori).

    Ci sono coloro che potrebbero eccepire sull'accostamento tra l'immagine e la musica....Chi dice che l'immagine riproduca un tango? Io no di certo...Potrebbe essere la mossa finale di un travolgente cha,cha, cha...
    In ogni caso, come si faceva una volta, ai miei tempi, tutto si può ballare come si vuole...Avete dimenticato "la mattonella"? ahahah...


    Domenica impegnativa. Mia moglie non ti invidia certamente:-)

    RispondiElimina
  9. nonnagirellona23 gennaio 2011 11:43




    ...proprio vero quello che dici.......

    RispondiElimina
  10. Bruna carissima, ho trovato il tuo commento. Che vuol dire che non ti riconosce i caratteri? Prova a farmi capire bene dov'è il problema, così faccio tutto quello che posso per risolverlo!
    Mi dispiace averti fatto perdere del tempo...però sono molto contenta che vuoi continuare a seguirmi. Mi dispiaceva troppo che ci perdessimo di vista!!! Vedrai che riusciremo a superare il problema dei commenti ;)
    Un bacione

    RispondiElimina
  11. Stanchi, anzi stanchissimi, ma contenti.
    Buonanotte:-)

    RispondiElimina
  12. La vera amicizia è sacra. Mi piace ricordare questo bel pensiero di Gibran:
    “Si deve avere un amico invisibile a cui parlare nelle ore silenziose della notte e durante le passeggiate nei parchi“ (K. Gibran)

    RispondiElimina

Timidamente mi presento