sabato 9 febbraio 2013

CIAOOOOOOOOOOO

                                          

Appena mi sarà possibile non mancherò di ricambiare
   abbracci e sorrisi di simpatia e di amicizia Bruna. 

ciaoooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

venerdì 8 febbraio 2013


Il Bacanal del Gnoco

Oggi a Verona è "Venerdì gnocolar", il giorno della sfilata dei carri allegorici.

Il nostro carnevale ha origini molto antiche.
Nel 1531 a seguito di una paurosa alluvione dell'Adige e della calata dei Lanzichenecchi di Carlo V, la città era allo stremo.
Non c'era da mangiare e le rivolte erano all'ordine del giorno.

Un comitato di ricchi signori del rione di San Zeno (il più popoloso di allora) decisero di distribuire farina, olio e vino ai "Sansenati" durante il venerdì precedente la Quaresima.

Quest'usanza continuò negli anni e nei secoli successivi, con la distribuzione gratuita degli gnocchi al pomodoro sulla piazza davanti la Basilica di San Zeno.

La figura dominante del nostro carnevale è quindi Papà del Gnoco in groppa ad un asinello.

Eletto ogni anno, seguendo tutta una serie di regole antichissime.
Compito di Papà del Gnoco non è solo capitanare la sfilata mascherata, ma fare tutta una serie di visite a scuole, ospedali e ricoveri per tutta la durata del Carnevale. 


Qualche anno fa con mio fratello ci siamo trovati insieme ad alti parenti e amici, per una bella "gnoccolata" in allegria.    Notate la  tavolata di gnocchi che attendono di essere cotti .. Purtroppo le persone della compagnia, non gradiscono apparire nel blog.........( mascherine prese da web)

 Mentre io con il mio fratellino, che molti di voi conosce, siamo  all'opera, avevamo cotto 10kg. di patate ahahah ......
A chi piace festeggiare il carnevale, può essere una occasione di vivere allegramente una o più giornate, buttando dietro le spalle le preoccupazioni che la vita non risparmia nessuno..
 Abbraccione con un sorrisone Bruna.. ciaooooooooooooooooo

mercoledì 6 febbraio 2013

OGNI DI'

BUON RISVEGLIO E FELICE GIOVEDI'  A TUTTI....
BEH, FELICE PURE VENERDI' E TUTTI I DI' CHE SEGUIRANNO. BRUNA.  
CIAOOOOOOOOOOOOOOOOOO  

Timidamente mi presento