mercoledì 13 marzo 2013

"FOTO DELL'ALTRO IERI"

Amici tutti rieccomi, stavo sfogliando il vecchio album con foto scattate nella prima parte del secolo scorso. Erano tra le cose dei miei genitori.  Le foto rivelano usanze, atteggiamenti e avvenimenti.   Ora siamo abituati al digitale che , volendo, si può pubblicare subito in internet ed in tempo reale anche dall'altra parte del mondo, possono vedere la nostra foto....Queste cose mi affascinano e la mia macchinetta la tengo sempre a portata di mano e certe volte ho pure giocato con piccoli esperimenti. 
 Però c'è anche il rovescio della medaglia! Il fascino della vecchia fotografia che si prende in mano e alcune si tengono nel portafogli tanto da farle consumare, Ecco, sarò anche una sentimentalona, ma il digitale, con la sua precisa immediatezza, non ha quel fascino.
 

 Ora voglio postare vecchie foto, che io le trovo affascinanti..  
 Gente semplice che si divertivano con la musica. Tra questi uomini
c'è il mio papà con il trombone e mio zio con il clarinetto.... 
Bambini con atteggiamento da uomini..

QUESTA foto sarà del 
  1915 (circa)ed era la scuola materna del mio paese. Tra questi bambini ci sono  anche mia madre e mio zio.


1945 circa.... il matrimonio di mio zio tornato dalla guerra 
 mutilato.. Dopo la cerimonia, il piccolo corteo, si stava recando in un ambiente del paese, per un semplice rinfresco.


Questa foto ritrae quando sono arrivati in paese, i nostri alleati ...











Per concludere questa breve, ma forse noiosa carellata di vecchie foto, amici ecco che posto una ragazza gioiosa e innamorata
Termino con un fiore della gioventù.. siamo nel 1956
                                   ABBRACCIONE E CIAOOOOOOOOOOO DALL'AMICA BRUNA

28 commenti:

  1. Anche io le adoro....e queste sono bellissime !

    RispondiElimina
  2. Sei una Persona fantastica, nonchè grande Amica, carissima Bruna!!!

    Fantastica per la ricerca e cura che metti nei post, utilizzando raramente argomenti banali, e grande Amica perchè condividi con noi tutti anche le cose più personali, quali le belle immagini che vediamo in questo post. GRAZIE!

    Per quanto attiene alle fotografie stampate, condivido la bontà di averle in formato cartaceo, tant'è che io sviluppo quasi tutte quelle digitali...

    Un abbraccio, mia cara, ciaoooooooooo
    Angela

    RispondiElimina
  3. Bella 'carrellata' sorellina. E' sempre un piacere guardare le vecchie foto. Ciaoooo. Gaetano.

    RispondiElimina
  4. Il fascino delle vecchie foto....
    non c'è paragone con quelle di adesso....solo praticità per poter cancellare quelle venute male..e sviluppare quelle che preferisci

    Sono bellissime, brava Bruna.

    Ciaoo e un abbraccio
    Magda

    RispondiElimina
  5. Fantasticheeeee!! Tu sai quanto io ami l'antico...e quindi anche le foto. Le tue hanno il fascino del vissuto con ognuna una storia che si potrebbe raccontare.
    brava amica cara, mi hai dato un'emozione grandissima.
    Buon giovedì a te e alla gioiosa ragazza (credo sia tu)dell'ultima foto.
    Ciaoooooooooooo

    RispondiElimina
  6. Meravigliosa carrellata, dove affiorano dolci ricordi
    Con tutto rispetto per la tecnologia preferisco il cartaceo,
    le foto mi piace averle nell'album.
    Complimenti per quella gioiosa ragazza
    nel pieno della sua gioventù (credo si tu ) .
    Buona giornata Rakel

    P.S.Sarò lieta se la mia poesia farà parte delle cose a Te più care .
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  7. Cara Bruna belle le tue foto, sono il nostro passato,anch'io ne ho tantissime,nella mia famiglia si fotografava sempre e tutto.
    Un abbraccio,fulvio

    RispondiElimina
  8. Carissima..bellissimi ricordi, io non ne ho molte, ma cerchero' qualcosa!! Sei una nonna estremamente in gamba!! Un bacione!

    RispondiElimina
  9. Amici miei, grazie-grazie, la vostra visita mi ha fatto molto piacere... Per rispondere alle amiche Mimosa e Rakel, si la ragazza entusiasta della foto, sono io dicciottenne.. Abbraccione con sorrisone.. e ciaooooooooo

    RispondiElimina
  10. Che emozione questo post, Bruna! E quanto sei bella Tu!
    Anch'io preferisco le foto vecchia maniera alle digitali, ma quest'ultime sono immediate ed hanno la prerogativa che puoi cancellare subito quelle che non piacciono.
    Ma il fascino del bianco e nero della vecchia foto, è ineguagliabile.
    Complimenti cara per questa bella idea.
    Un abbraccio.
    Marilicia.

    RispondiElimina
  11. Bruna queste foto hanno riacceso vecchi ricordi di foto gelosamente conservate
    in album sgualciti dei miei genitori e nonni.
    Il fascino delle foto in bianco e nero stampate non temono nessun paragone con quelle moderne delle nostre macchinette digitali.
    Ma i tempi cambiano e ci si adegua, ora siamo per le cose pratiche e subito pronte,le conservi in una cartella sul PC, le vedi in grandi dimensioni e soddisfano la vista fermo restando che le foto stampate non tramonteranno mai.
    Che dire di quella bellissima ragazza 18enne?SI VEDE CHE è FELICE ED INNAMORATA.
    Buona giornata Bruna carissima
    ciaoooooooooooo
    Marj

    RispondiElimina
  12. si forse ci conosciamo , provieni da splinder??
    bellissime queste foto, ricordano la mia mamma e il mio papa', anche loro hanno queste immagini fantastiche

    RispondiElimina
  13. Sono dei bei ricordi , che diversità con il mondo di oggi !
    Anch'io ho in casa vecchie foto che appartengono ai miei genitori e raccontano storie ormai lontane.
    Anch'io sono molto attaccata alla mia macchinetta fotografica, il digitale è pratico ma le foto a cui tengo di più le ho fatte anche stampare, per sicurezza.
    Sei tu la bella e gioiosa ragazza dell'ultima foto, vero ?
    Un caro saluto.

    RispondiElimina
  14. bei ricordi belle foto....hai conservato intatto il tuo simpatico e bel sorriso....sei una bella persona dentro e fuori.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Hai rispolverato delle bellissime foto antiche facendo riemergere tante emozioni del tempo passato. Quanto è cambiato il mondo! A volte non ce se ne rende conto perchè ai nostri occhi il cambiamento è lento e graduale ma facendo un veloce salto nel passato ecco come si evidenzia subito la differenza. Cara nonna Bruna come vedi ho accantonato momentaneamente i miei molteplici impegni per venire e ritrovarti e deliziarmi nella visita al tuo blog.
    Con tutta la mia simpatia ti abbraccio forte forte!
    Giorgio

    RispondiElimina
  16. ciao
    Buon fine settimana. Che bel post-

    RispondiElimina
  17. La penso come i commenti precedenti! Bravissima e bellissima!Buona domenica cara Bruna.

    RispondiElimina
  18. Cara Bruna, spettacolari foto di un tempo che non tornerà più, un bellissimo ricordo.
    Ciao
    Vinicio

    RispondiElimina
  19. Ciaoooo...bella Bruna (la foto ti corrisponde in pieno).
    Anche a te auguro un felice fine settimana con il sole. Qui da noi c'è stata qualche spruzzata di neve a pochi chilometri dalla città.
    Ciaoooooooooooo

    RispondiElimina
  20. Ciao nonna Bruna, grazie per la visita. Rispondo alle tue domande, il lago Maggiore, al confine fra Piemonte e Lombardia, ha il nome Verbano. Io sono nato a Milano ma tutta la mia fanciullezza in tempo di guerra l'ho vissuta là sul lago dove torno tutte le estati. La mia età 73 verso 74 fra tre mesi.
    Abbraccione
    Giorgio

    RispondiElimina
  21. Una ricca carrellata di immagini color seppia, dal profumo intenso di vita!
    Brava Bruna a farci vedere queste "perle" sono attimi fuggenti che fanno rivivere il tempo andato.
    Condivido con te, le foto, quelle cartacee son tutta un'altra cosa!
    Ciao carissima, ti auguro di continuare sempre con questo spirito sereno la tua vita, sei "anima bella" ti abbraccio*

    RispondiElimina
  22. Macchè noiosa, scherzi?!
    come dici tu le foto vecchie hanno sempre fascino, anche perchè ci mostrano uno spaccato di epoche passate, persone e modi di vivere spesso ormai scomparsi...io sinceramente le preferisco all.e foto di oggi. Forse perchè mi paice di più il passato.
    La foto degli Alleati poi è un importante reperto storico.
    Complimenti a te, eri molto carina!
    Buona domenica, Tiziana

    RispondiElimina
  23. Ciao Bruna, quanto all'età hai vinto tu, complimenti sinceri! Mi chiedevi poi se so suonare e ti rispondo di no anche se ho cercato di imparare.
    Però e sembra un controsenso mi piace comporre musica, ho scritto circa 60 brani fra cui 20 ninne nanne ed anche un poemetto sinfonico intitolato "Arcadia" dove risuonano motivetti pastorali che fanno eco fra le valli. Visto che dipingi molto bene perchè non provi anche tu a scrivere musica?
    Un forte abbraccio.
    Giorgio

    RispondiElimina
  24. Cara nonna Bruna, ora che mi hai stuzzicato ti tempesto di commenti, complimenti per tutti i musicisti nella tua famiglia e qualche volta se riesci a mattere sul blog qualche brano suonato da loro mi farebbe piacere.
    Se vai sul mio blog nella colonnina in alto a destra puoi ascoltare una mia ninna nanna composta 10 anni fa per il mio nipotino Gabriele.
    Ti saluto e ti abbraccio
    Giorgio

    RispondiElimina
  25. Che belle foto e bei ricordi. Ti dirò che provo quasi una certa invidia per quei tempi. Non erano facili certo, anzi. Ma forse c'era più umanità. Le persone apprezzavano il poco che avevano.
    Oggi il digitale che pensiamo sia l'invenzione del secolo, farà scomparire i nostri ricordi. Solo le foto resisteranno al logorio del tempo. Quelle foto che oggi disprezziamo quasi, e consideriamo inutili ai tempi dei pc...IPhone e tanto altro. Quella bellissima ragazza sei tu vero?!
    Bacioni cara :)

    RispondiElimina
  26. Ciao bruna, buona settimana!!
    un abbraccio
    Magda

    RispondiElimina
  27. Ciao Bruna
    Mi hanno iscritto le mie figlie, ma io non ancora ci so mettere le mani.
    Prima o poi...ci riuscirò...vero?
    Un bacioooooooooooo

    RispondiElimina

Timidamente mi presento