lunedì 17 settembre 2012

KAHLIL GIBRAN

 La mente soppesa e misura,
ma è lo spirito che giunge al cuore della vita
e ne abbraccia il segreto;
e il seme dello spirito è immortale.
Il vento puo' soffiare e placarsi,
e il mare fluire e rifluire:
ma il cuore della vita
è sfera immobile e serena,
e in quel punto rifulge
una stella che è fissa in eterno.


Amici tutti, 
con le riflessioni del grande Gibran. 
vi mando un amichevole abbraccio e vi auguro una serena e soddisfacente settimana .. 
Bruna.   ciaooooooooooooooooooooooooo

4 commenti:

  1. bellissima riflessione grazie x avercela proposta cara Bruna! ciao!

    RispondiElimina
  2. "è lo spirito che arriva al cuore della vita"
    bellissima...lo spirito e il cuore...la nostra anima ha il segreto della vita...

    buona settimana Bruna...un grande abbraccio
    lella

    RispondiElimina
  3. Un pensiero che ci invita ad andare al significato profondo delle cose.
    Passa da Fata Confetto, un premio ti aspetta:-)
    Marilena

    RispondiElimina
  4. bellissima!!!!ciao e a presto!!!

    RispondiElimina

Timidamente mi presento