giovedì 29 marzo 2012

SEMPLICITA'

Amiche ed amici della rete, se per Natale c'è l'usanza di 
addobbare l'abete, ecco qua il mio alberello di Pasqua! 
Ho provato gioia nel prepararlo e mi da allegria nel 
guardarlo. 
Domenica sarà la festa delle Palme.  La Chiesa  ricorda
 l'entrata di Gesù a Gerusalemme, osannato dalla folla che 
lo acclamava agitando ramoscelli di ulivo e/o palme. 
Poi seguirà la settimana Santa con la passione 
e morte di Gesù ma anche la sua gloriosa risurrezione.... 

A questo punto amici miei vi aspetterete gli auguri pasquali; 
eheh, invece per quelli aspetterò il giorno giusto! 
Lo scopo di questo post è per rendervi partecipi della mia gioia
 mostrandovi i miei lavoretti; sono cose molto semplici, ma per essere contenti, a volte basta poco!  Vi mando un telematico abbraccio  ed un sorriso..   Bruna   ciaooooooooooooooooo  

Scusate stavo dimenticando una precisazione, la coroncina 
con il ramoscello di ulivo che vedete sul tavolo, non è opera mia...

9 commenti:

  1. Cara Bruna
    Non sapevo che esistesse un albero di Pasqua...oppure è una tua fantasia? In ogni caso, è bellissimo! Pieno di fiori e simboli della festa.
    Ieri mattina ho terminato l'ultimo cartone del finto pavimento. Ho chiesto di scattare una foto a scena ultimata. In questo modo, potrò farvelo vedere.
    A proposito del mio racconto "Il lungo viaggio", Lino non ha realizzato il suo sogno: non è diventato un meccanico.
    Ciaooooooooooooooo

    RispondiElimina
  2. bellissime qst decorazioni brava Bruna!!!! presto vedrete anche il mio alberello di pasqua devo finire.....ciao carissima!!! :-)

    RispondiElimina
  3. bellissimo post Bruna con i tuoi lavoretti, sei molto brava e piena di fantasia!!
    ciaooo e un abbraccio cara amica ;-)

    Magda

    RispondiElimina
  4. Ciao Bruna ,questo post induce serenità e fiducia, che la nuova stagione e la Pasqua che si avvicina siano favorevoli per tutti, specialmente per chi soffre. Il tuo alberello mi ha fatto ricordare l'uso dei bambini, a Carrara dove ho abitato per due anni, 25 anni fa, di ornare il ramo di olivo con dolcetti rotondi (canestrelli delle Palme)e altri simboli pasquali, che fanno ancora più festosa questa solennità. Anche le piccole cose parlano al cuore e alla mente.

    RispondiElimina
  5. Bruna quanta manualità e,,, fantasia da vendere!
    complimenti bellissimi addobbi
    buona serata ciaoooo
    Marj

    RispondiElimina
  6. bravissima, Bruna complimenti, sono bellissimi da vedere e penso sia una casa che metta tanta allegria, buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
  7. ciao Bruna buona serata e felice domenica!

    RispondiElimina
  8. Che carini gli oggetti che hai realizzato ! Buona domenica delle Palme !Ciao

    RispondiElimina
  9. Proprio bello "l'albero". Hai molta e bella fantasia. Auguri Bruna. Ciao. Gaetano

    RispondiElimina

Timidamente mi presento