sabato 30 aprile 2011

PRIMO MAGGIO




Buon " PRIMO MAGGIO"ai lavoratori che hanno un lavoro sicuro.
Buon "PRIMO MAGGIO " ai lavoratori che temono di perdere il lavoro.
Bnon " PRIMO MAGGIo" ai precari
Buon "PRIMO MAGGIO" a chi si trova in cassa integrazione.
Buon " PRIMO MAGGIO" a chi il lavoro lo ha perso completamente.
Buon "PRIMO MAGGIO" a chi pur lavorando non ce la fa ad arrivare a fine mese, perchè la vita è sempre più cara e gli affitti sono scandalosi.
Buon "PRIMO MAGGIO" ai giovani in cerca del primo lavoro e difficilmente lo trovano e magari si sentono dare dei " bamboccioni" perchè continuano a vivere in famiglia
  E  Buon " PRIMO MAGGIO" anche ai pensionati che dopo aver lavorato una vita, molti di loro hanno una pensione da fame e sono anche dubbiosi, che i propri figli  ( se andiamo  di questo passo) , un domani non potranno percepire nessuna pensione.


Idealmente mi unisco a tutti voi amici blogger e auguro a tutti 
 una festa dei lavoratori con la speranza che le cose migliorino.


Ciaooooooooooooooo  con un abbraccio e
tante speanze.. Bruna


venerdì 29 aprile 2011

PER GIULIA

 Dedicato alla mia nipote Giulia


Cogli questo piccolo fiore
e prendilo. Non indugiare!
Temo che esso appassisca
e cada nella polvere.

Non so se potrà trovare
posto nella tua ghirlanda
ma onoralo con la carezza pietosa
della tua mano - e coglilo.

Temo che il giorno finisca
prima del mio risveglio
e passi l'ora dell'offerta.

Anche se il colore è pallido
e tenue è il suo profumo
serviti di questo fiore
finché c'è tempo - e coglilo.
           ( di Tagore)







 



Aggiungo un abbraccione ed un sorrisone a tutte
le mie amicizie blogger. ciaooooooooooooooooo

giovedì 28 aprile 2011

per sorridere


La vita di un uomo non è sempre facile....



Una donna sta aiutando suo marito ad installare il suo nuovo computer quando, durante l'aggiornamento dei programmi, appare sul monitor un messaggio:



"creare una nuova password"



L'uomo per scherzo e per stupire la moglie, digita la seguente password:



"pene"



La moglie quasi cadendo dalla sedia, si mette a ridere a crepapelle vedendo la risposta del computer



Password rifiutata



"lunghezza insufficiente"





..........per sorridere un po'... Buona giornata, ragazze splinderiane....
ciaooooooooooooo

 

lunedì 25 aprile 2011

VEGLIA PASQUALE


 Amiche ed amici, questa volta voglio raccontarvi di come
ho vissuto la mia Veglia di Pasqua.
La chiesa della mia parrocchia era gremita di gente e
pur essendo grande, molte persone non hanno trovato
posto nei banchi. Alla nostra comunità parrocchiale si
è unita una comunità africana che vive nella mia città.
 Chi frequenta il mio " salotto telematico", ricorderà
che a Natale feci un post parlandone. La S, Messa è
stata concelebrata dai nostri sacerdoti e da un prete
africano. Sia la liturgia della parola che i canti, si
alternavano tra le due comunità.
Durante la cerimonia è stato celebrato il battesimo
a 5 bambini e battesimo, cresime e prima comunione a
8 adulti.
Il modo di celebrare della comunità africana, è molto
diverso dal nostro. Loro sanno manifestare la gioia e
le lodi a Dio con più vivacità. Lo dimostrano cantando
e ritmando con passi di danza e battendo le mani
al ritmo dei vari strumenti musicali. ---
Insomma alla mia età non avevo mai assistito alla 
cerimonia che ricorda la Resurrezione di Cristo e
neppure a cerimonie di Sacramenti  a persone  adulte.. 
Non ho sentito la pesantezza di quasi tre ore di cerimonia,
 anzi, ero gioiosa e commossa.
L'epoca storica che stiamo vivendo, credo che non sia
tra le più facili. In certi momenti mi coglie anche un
senso di timore, sia per le guerre tra i popoli, sia per
 forme di crescenti violenze e discriminazioni razziali.
 La notte di Pasqua ho colto quanto vi ho sommariamente
raccontato, come un segno positivo e di speranza.
Ringrazio il Signore per queste esperienze di vita e
spero di saper servirmene.
Amici tutti, non vorrei avervi annoiato. Vi mando un
ideale abbraccio di tanta amicizia.. Bruna..ciaoooooooo


Timidamente mi presento