lunedì 14 febbraio 2011


San Valentino....Prima e dopo....
A me piace festeggiare le ricorrenze, ma non condivido
il consumismo.
San Valentino è la festa degli innamorati.
Si dice che la gioventù sia la "stagione dell'amore".
In un certo senso è vero, ma l'amore può
durare tutta la vita, pur non essendoci più il fuoco
della gioventù,ma la capacità di donare amore non muore.  
Secondo me si può festeggiare questo giorno con un
piccolo segno da parte di "lui" ed una variazione nel
menù da parte di "lei". Ciò che conta è che nel
gesto ci sia l'amore, quello vero che si manifesta ogni
giorno in mille modi, basta una gentilezza, qualche
gesto di tenerezza..
Che senso avrebbe andare in pizzeria o in ristorante
quando ogni giorno si vive insieme senze nessun
entusiasmo o magari nell'indifferenza. Conosco qualche
coppia, non più giovanissima, che pur se la loro unione 
è diventata una noiosa abitudine, non mancano
di andare in ristorante il giorno di San Valentino
come per un dovere reciproco. Portroppo poi non
cambiano le cose.
Siccome pur non essendo più giovane io credo nell'amore
e lo sento.
Con tutta me stessa grido (anche se virtualmente)
EVVIVA L'AMORE-- EVVIVA GLI INNAMORATI!!!!!!!. 
Ciaooooooooooooooooooo e abbraccione a tutti voi...

10 commenti:

  1. Eeeeeeeeeeeeeeeeeesattooooooooooooooo!!!
    Tu sei piena di amore e voglia di vivere Bruna!!! 

    Buon S. Valentino a te!!

    RispondiElimina
  2. Cara Bruna,concordo con te,io ho passato una vita da innamorato,e lo sono ancora,anche se non sempre della stessa,ma non ho mai festeggiato S.Valentino,come non amo tutte le altre feste consumistiche:Mamma,Papà,Nonni e via dicendo.
    Ciao,fulvio

    RispondiElimina
  3. E' passato ma ugualmente
    vv l'amore in tutte le sue forme
    io prediligo l'amicizia vera
    che non tramonta mai.
    Un sorriso
    un  abbraccio
    buona giornata
    Chiara

    RispondiElimina
  4. ops...
    w non due v ciao
    Chiara

    RispondiElimina
  5. Approvo tutto quello che hai scritto  amica mia...
    le falsità non fanno per me... fra l'altro non amo proprio tutte queste feste consumistiche., non ho mai festeggiato la festa della donna, perchè io donna mi ci sento 365giorni l'anno.e così tutte le altre . Un abbraccio cara spero che hai dormito e che oggi stai meglio. 

    RispondiElimina
  6. Ciao
    passo a trovarti per augurarti una buona notte
    e per dirti che riparto per la montagna
    un sorriso
    e un abbraccio
    Chiara

    ps: grazie per il tuo commento, ci azzecchi sempre.

    RispondiElimina
  7. Ciao ragazza
    sono piena di polenta e seppie, in TV c'è il festivale che non guarderò,
    cfredo che mi accuccerò presto a letto a leggere.
    Trasmettono la partita quindi il mio ometto se la può godere in tutta libertà.
    Buona notte a domani

    ciaooooooo

    Marj

    RispondiElimina
  8. io e Marj abbiamo messo la stessa foto...ahahah che sintonia..
    smackk

    RispondiElimina
  9. Bruna
    polenta e seppie digerite,
    oggi niente nipoti ma turno in Bottega, rientrata da poco.
    Spero tu abbia fatto il giretto di sgranchimento gambe,buona serata, mi sa che stasera qualche passaggio dal festival lo farò in attesa di Benigni.
    ciaooooo a domani

    Marj

    RispondiElimina
  10. Bruna cara
    grazie del tuo commento; non credere, anch'io non vedo tutto il festival, il sonno mi vince.
    Bellissimo questo post che condivido parola per parola.
    Grazie deell'amicizia.
    Adriana

    RispondiElimina

Timidamente mi presento