mercoledì 1 settembre 2010

COMPLEANNO


Come oggi 52 anni fa sono
diventata mamma di una splendida bimba.
Ero giovane e molto ingenua. Nessuno mi
spiegò come si svolgesse un parto, e non
c'erano tutte le informazioni che ci sono
oggi. Mi dicevano che era una cosa naturale
e che tutti siamo nati nello stesso modo.

Imparavo le cose vivendole e
sperimentandole di persona.
Ricordo che le sofferenze del parto mi
spaventarono a tal punto che credevo di

morire. Non sono morta né in quel parto,
 e nemmeno negli altri tre che seguirono :-)
Tornando alla
sera che nacque Paola;
quando mio marito e la mia mamma se ne
andarono dalla clinica, rimasi nella stanza da
sola con la mia bimba che riposava nella culla.
Ad un certo punto si mise a piangere.
Io ero debole, non riuscivo ad alzarmi, allora

allungai il braccio e le accarezzai il visino,
poi le accarezzai la sua manina e lei si attaccò
al mio dito stringendolo, proprio come la foto
che ho trovato nel web. Al nostro contatto,
la mia creatura smise di piangere,

però cominciai io, per la commozione e
ringraziai Dio per questo grande dono.
Gli auguri alla mia splendida e brava figlia
li ho fatti telefonicamente, ma questa sera
glieli farò con due bacioni. Però, considerando
che mi sento circondata da tante amiche
della rete, come non trasmettervi questa bella
ricorrenza!!!? Come non augurare a Paola
tanto bene e tanta gioia anche da questo mio salottino?:-)

Ciaooooooooooooooooo a tutti... Bruna 

Timidamente mi presento