sabato 13 novembre 2010


DSCN2255



uccica il marciapiede 
Luccica il marciapiede, per le vivide
pozze corrono i venti freddolosi.
Non sono ancora i geli dell'inverno,
ma è già tempo di scrosci e di burrasche.
Macchine,ombrelli di passanti, acceso
luccichio di vetrine e di réclames......
Anche la notte qui somiglia al giorno,
in città non esistono le tenebre.
(V. Solouchin)
 

Buon weekend a tutti gli amici della rete ....ciaoooooooooooooooo
 

5 commenti:

  1. Molto bello questo testo che ci proponi. Apre al lettore un meraviglioso immaginifico.
    ( i 2 commenti anonimi sono stati aperti)
    ( il problema adesso dovrebbe essere risolto, perché ho eliminato un programma che avevo installato da poco tempo):-)

    RispondiElimina
  2. Buon weekend a te, mia cara amica!!! Un abbraccione

    RispondiElimina
  3. Bruna, ti auguro veramente una magnifica notte affollata da sogni stupendi come i fuochi d'artificio di ferragosto:-)

    RispondiElimina
  4. Felice domenica,fulvio

    RispondiElimina
  5. Come stai cara Bruna? Non ti sento da parecchio tempo.
    Complimenti per la bellisima poesia.Stiamo mangiando le castagne e ricordando la nostra giovinezza. Un bacione

    RispondiElimina

Timidamente mi presento