venerdì 20 agosto 2010

.....DONNA.....


..     ....DONNA...

Tieni sempre presente che la pelle fa le rughe,
i capelli diventano bianchi,
i giorni si trasformano in anni......
Però ciò che è importante non cambia;
la tua forza e la tua convinzione non hanno età.
Il tuo spirito è la colla di qualsiasi tela di ragno.
Dietro ogni linea di arrivo c'è una linea di partenza.
Dietro ogni successo c'è un'altra delusione.
Fino a quando sei viva, sentiti viva.
Se ti manca ciò che facevi, torna a farlo.
Non vivere di foto ingiallite......
insisti anche se tutti si aspettano che abbandoni.
Non lasciare che arrugginisca il ferro che è in te.
Fai in modo che invece che compassione,
ti portino rispetto.
Quando a causa degli anni non potrai correre,
cammina veloce.
Quando non potrai camminare veloce, cammina.
Quando non potrai camminare, usa il bastone.
Però non trattenerti mai !!!

....Madre Teresa di Calcutta....

5 commenti:

  1. Bellissime parole di una donna speciale.
    Ciao,fulvio

    RispondiElimina
  2. Bruna ciaoooo
    sopravvissuta agli strapiombi percorsi ieri, i paesaggi visti dal trenino panormaco bellissimi quindi inizia la nostra settimana con una forte carica...
    ora vado a recuperare le due nipoti che, da oggi cmi terranno occupata come nonna-sitter fino all'inizio della scuola.

    baciotto, ciaooooooo

    Marj

    RispondiElimina
  3. Bruna bella
    prima che inizi la nostra giornata di "nonna" ti lascio il segno del mio passaggio augurandoti una bella giornata piena di allegria e...coi ragazzi non manca mai.


    ciaooooo

    Marj

    RispondiElimina
  4. ciao cara bruna

    per ringraziarti del passaggio ti voglio regalare questa
    poesia che ho scritto
    tra una passata di straccio e l'altro,
    spero ti sia gradita.

    OCCHI

    Lunghe ciglia a cornice,
    immenso lo scorrere di sguardi
    nell'anima ed è mare il flusso
    incandescente, a lava
    che passa dal cuore.
    Sopra vele viaggia il pensiero
    lago il passaggio di un attimo
    nel tramonto, una bobina di ricordi
    sopra agili steli d'infinito
    a rocchetto il filo, ricamo antico
    di gioielli incastonati in un sorriso.

    Chiara

    RispondiElimina
  5. quel "non trattenerti mai" è magia...

    RispondiElimina

Timidamente mi presento