domenica 26 dicembre 2010

"NOTTE PARTICOLARE"

 = Solennità, per me insolita, della celebrazione del S.Natale = 

Nel  mio quartiere vivono tanti extra comunitari e tra loro ci sono molti neri africani, di religione cattolica. Non avendo un tempio per riunirsi a pregare; da alcuni mesi vengono nella chiesa della mia parrocchia. Si trovano dopo le S.messe festive. 
Per la solennità del S. Natale, è stato organizzato di unire le due comunità, per lodare e fare festa al Signore, rispettando le diversità di "stile". I nostri canti erano accompagnati da chitarre-tastiera e Violino, i loro con stumenti a percussione, bonghi e altri che non conosco il nome. Le loro voci possenti e le mosse per accompagnare il ritmo erano suggestivi.  Pure il sacerdote che concelebrava con il parroco, era africano e l'omelia è stata fatta da entrambi, una in italiano ed una in inglese ( entrambe brevi!!)
Alla fine della cerimonia ci sono stati i saluti e ringraziamenti, da parte dei sacerdoti, sia per la cominione che si era creata, sia per lo spirito di accoglienza. E' seguito un caloroso applauso.  Cari amici che leggerete, credetemi, ero emozionata. Se penso a quando da bambina, al catechismo, portavamo qualche soldino per i missionari che andavano a convertire i  "moretti dell'Africa".... Non avrei immaginato che un giorno avrei lodato il Signore insieme ad una comunità di neri....


Ebbene carissimi, questo è stato per me un bellissimo Natale, sia per la cerimonia religiosa, sia per la riunione con la mia famiglia, in buona armonia e tanto amore.
Ahahah il pranzo??? OTTIMO!!!! :-)C'è stata la collaborazione e la condivisione...
Cosa posso chiedere di più!!!!!!!!! Vi mando un abbraccio con la mia amicizia, ringraziandovi per la vostra assidua e graditissima presenza. Auguro a tutti voi, amici blogger, una lieta e soddisfacente settimana.. ciaooooooooooooooooooooo


venerdì 24 dicembre 2010

I MIEI RICORDI


DSCN2510


        Ecco amici miei, le letterine dei miei bambini..
Ormai mi conoscete, sapete che sono una sentimentalona. In queste letterine ci sono gli auguri e le promesse di fare i bravi bambini.
 ............."In questo lieto giorno,
     ecco l'augurio mio, - lunga e serena vita
     vi conceda il buon Dio. - Tenga da voi lontano
     ogni pena, ogni male. - A tutti voi miei cari, 
               ---  BUON- NATALE  ---

        :-)   :-)    :-)   :-)    :-)    :-)    :-)    :-)    :-)     :-)    ;-) ...
     
Questi miei bambini.. di una volta, domani verranno a pranzo con le loro famiglie!!! E' la "ruota della vita"!
           ciaoooooooooooooooo amici blogger Serenità-Salute e Amore
 sia con voi domani, fasta del S. Natale e in tutti gli altri giorni
 


mercoledì 22 dicembre 2010

"NATALE CON VOI AMICI"


DSCN2476


In questo periodo respiriamo aria di festa. Luci-addobbi-scambi di auguri e ricerca dei regali giusti per i nostri cari.
Nelle scuole gli alunni si esibiscono con  spettacoli recitando poesie, scenette e canti natalizi.
Questa mattina ho provato gioia e commozione nella scuola che frequentano i miei nipotini. Ecco una foto..Le brave maestre hanno organizzato uno spettacolo dedicato ai "preziosi" nonni, mentre ieri erano stati invitati i genitori.
 Non manco mai a queste feste e neppure al saggio di fine anno scolastico. Figuratevi, amici blogger, che ricordo ancora le canzoni che cantarono nel primo saggio della scuola materna, i miei primi figli ( che ora sono genitori di figli laureati,) e conservo ancora le loro letterine che ci mettevano sotto il piatto, a Natale...
:-) :-) Che strana la vita; ahah ora la letterina io la mando a voi, cari amici.....Auguri per un Natale sereno e carico di AMORE, un Natale che duri tutto l'anno. Mi siete tanto cari e leggendovi, mi date gioia. Vi mando un abbraccio ed un ciaoooooooooooooooooo ...vosta amica Bruna...

giovedì 16 dicembre 2010

BUON NATALE!!!

                                                                                                                    
La luce guardò in basso e vide le tenebre;
" Là voglio andare", disse la luce.
La pace guardò in basso e vida la guerra;
"La' voglio andare", disse la pace.
L'amore guardò in basso e vide l'odio;
" Là voglio andare", disse l'amore.
...Così apparve la luce e risplendette;
...Così apparve la pace e offrì riposo;
...Così apparve l'amore e portò la vita.
 
"E il Verbo si fece carne e dimorò tra noi"
-----..-----..-----..-----..-----..-----..----- 
Auguri di un sereno Natale a voi, amici, e
alle persone che amate... ciaoooooooooo..


lunedì 13 dicembre 2010

SANTA LUCIA


DSCN2396

La leggenda racconta…
Secondo la leggenda veronese, intorno al XIII sec., in città, in particolare tra i bimbi, era scoppiata una terribile ed incurabile epidemia di “male agli occhi”
La popolazione decise allora di chiedere la grazia a S. Lucia, con un pellegrinaggio a piedi scalzi e senza mantello, fino alla chiesa di S. Agnese, dedicata anche alla martire siracusana, posta dove oggi c’è la sede del Comune: Palazzo Barbieri. Il freddo spaventava i bambini che non avevano nessuna intenzione di partecipare al pellegrinaggio.
Allora i genitori promisero loro che, se avessero ubbidito, la Santa avrebbe fatto trovare, al loro  ritorno, tanti doni. I bambini accettarono… l’epidemia si esaurì…
Da questo momento è rimasta la tradizione di portare in chiesa i bambini, per la benedizione degli occhi, il 13 dicembre e ancora oggi, la notte del 12 dicembre, i bambini aspettano l’arrivo di S. Lucia che porta loro gli attesi regali a bordo di un asinello volante.

Si lascia un piatto sul tavolo con del cibo con cui ristorare sia lei che l’asinello prima di andare a dormire. In questa sera i bambini vanno a letto presto e chiudono gli occhi, nel timore che la Santa, trovandoli ancora svegli, li accechi con la cenere.


DSCN2396


Ecco coma si presenta ora, una parte della piazza Bra.
Le cose sono molto cambiate da come si legge nella piccola ricerca fatta nel web. Sono cambiate molto anche da come si usava ai miei tempi. Allora nella piazza più importante di Verona. "Biazza Brà," c'erano poche bancarelle ( chiamate comunemente " i bancheti dé Santa Lussia" )dove si potevano ammirare solamente giocattoli e dolci. Al giorno d'oggi, essendoci grandi negozi con giocattoli di ogni tipo, la piazza si è trasformata in un mercato dove si possono trovare le più svariate cose. Della tradizione sono rimasti molti " bancheti" di dolci e qualcuno di giocattoli.
Però non c'è casa dove i bambini al risveglio, non abbiano trovato i doni... Io serbo tanti ricordi bellissimi, di santa Lucia. ma la farei troppo lunga. --Mi limito a fare gli auguri a tutte le donne che portano questo bel nome..


DSCN2405

                                                                              

DSCN2393


Buona giornata e ciaooooooooooooooooooooooooo

martedì 7 dicembre 2010

CURIOSITA'

Curiosità!!!!!

Sapete che....
 la coca cola originariamente era di colore verde?

-----------............---------............-----------
 I giubbotti antiproiettili, le uscite antincendio,i tergicristallo e le stampanti laser hanno una cosa in comune; SONO STATI TUTTI INVENTATI DA DONNE. 
--------.............----------...........---------
L'accendino è stato inventato prima dei fiammiferi.

-_________----------------__________-------------------___________-------------------____________

Se trattenete uno starnuto, potrete causarvi la rottura di una vena nel cervello o nella nuca e potreste morire..            .....  e per finire....
______.........................____..........................______
Se, contro natura, tenete gli occhi aperti mentre starnutite, potrebbero uscirvi dalle orbite.
--------------.....................-----...................---------------


ahahah; ora che sappiamo queste cose, staremo più attenti!!!!
Auguro una felice notte a tutti voi e buona giornata festiva per domani..ciaooooooooooooooooo

venerdì 3 dicembre 2010

AMICIZIA

...
Amici vi voglio bene !! Sono un po' a "secco" di idee e voglio seguire il consiglio di un nostro bravo amico della rete.
Non sempre ci possono essere argomenti freschi e simpatici...
Ma sappiate che mi fate compagnia e leggo con piacere le cose che scrivete... Vi mando un bacio e vi auguro un felice weekend... ciaooooooooooooooooooo..Vostra amica Bruna

INTERVALLO


 Amici, ho bisogno di un piccolo intervallo..:-)
Non preoccupatevi, non sto male, soltanto che ho un po' di vuoto, non so cosa dire, sarà il tempo!
Auguri per un felice weekend accompagnato da un mio abbraccio...Ciaooooooooooooooo.. Vostra amica Bruna

lunedì 29 novembre 2010



A tutti voi amici miei che passate per salutarmi..
Mando un amichevole abbraccio...
La vostra presenza, ( pur essendo in forma virtuale,) mi da gioia.
ciaoooooooooooooooooooooooooo

                             
                                                                                                                                                         

sabato 27 novembre 2010

UN SORRISO PRIMA DI DORMIRE


  "Sbagliare è umano, ma per incasinare davvero le cose,  serve un computer........ahahah...   
                 



La guerra è il massacro di persone che non si conoscono, per conto di persone che si conoscono ma non si massacrano.....



Non c'è mai stata una guerra buona o una pace cattiva.......



 La giovinezza sarebbe un periodo più bello se arrivasse un po' più tardi nella vita........   (C. Chaplin) 


  
Buona e serena notte a tutti voi ciaooooooooooooooooooooo  :-)
:-) :-)

lunedì 22 novembre 2010

DAL MIO BALCONE


DSCN2336




DSCN2338


Amici miei, vi sto annoiando?? Se fosse così mi dispiacerebbe... Con gioia, ho fatto qualche foto al cielo di oggi; sempre dai miei balconi. Postandolo, mi sembra quasi, di stare a guardarlo insieme a voi.. Vi mando un abbraccio ..ciaooooooooooo e buona settimana a tutti.

venerdì 19 novembre 2010

tramonto


DSCN2331




DSCN2335

.

Amici cari, in questi giorni sono un po' latitante, però vi penso! Oggi ci ha fatto un bel sorriso il nostro amato e desiderato SOLE! Dal mio balcone ho fissato nella mia macchinetta, due momenti del tramonto. Lo offro a voi accompagnato da un abbraccio, dal mio ciaoooooooooooooooo e dal mio sorriso.. Passerò da voi al più presto.
Vostra amica Bruna

lunedì 15 novembre 2010

I MIEI SASSI


DSCN2319



Sassi che il fiume ha fatto rotolare dalle montagne del trentino ed arrivare passando dalla mia città. Forse eravate stanchi e vi siete fermati ai margini del fiume. E' là che vi ho raccolto e portato a casa mia, dove avete trovato un meritato riposo. Ho avuto una ispirazione per ridarvi vita, non più con la musica che lasciavate con il rotolare del vostro percorso, ma attraverso le espressioni di visi, che ho copiato. Mi sono rivolta alle pitture di grandi artisti scomparsi da secoli, ma ancora vivi attraverso le opere che ci hanno lasciato.

DSCN2318


Sassi, sono sempre stata attratta da voi, ma ora vi voglio bene, vi guardo e voi guardate me. Vi sento come vivi. Non emettete più musica rotolando, ma una dolce gioia ogni volta che vi osservo.------


DSCN2312

.........amici, senza nessuna pretesa poetica, ho voluto trasmettervi delle mie sensazioni...Siete o non siete i miei amici!!!!! ciaooooooooooooooooooooooooo e buona settimana a tutti

sabato 13 novembre 2010


DSCN2255



uccica il marciapiede 
Luccica il marciapiede, per le vivide
pozze corrono i venti freddolosi.
Non sono ancora i geli dell'inverno,
ma è già tempo di scrosci e di burrasche.
Macchine,ombrelli di passanti, acceso
luccichio di vetrine e di réclames......
Anche la notte qui somiglia al giorno,
in città non esistono le tenebre.
(V. Solouchin)
 

Buon weekend a tutti gli amici della rete ....ciaoooooooooooooooo
 

mercoledì 10 novembre 2010

OGGI SI PASSA IN CUCINA!


DSCN2285


Amici blogger, oggi espongo questa composizione, poi ho intenzione di preparare un buon risotto. Io uso metterci due foglie di salvia poco prima che sia cotto, gli danno  un buon sapore e profumo. Poi, naturalmente quando il riso sarà cotto, dopo aver spento il gas, aggiungo un po' di burro ( oppure olio exta vergine) ed una manciata di grana. Mescolo bene-bene e poi porto in tavola. ---- ahah ho scoperto l'acqua calda?? mbèh, non tutti ci mettono la salvia! Se ci fosse qualche amica che avesse un suo "segretuccio", mi farebbe piacere se lo condividesse...


DSCN1990


Da un po' di giorni, sento parlare di quanto pane venga buttato nei cassonetti. Secondo me è peccato grave. Il pane e l'acqua sono preziosi per la nosta alimentazione. Quando mi capita di avere avanzato del pane, preparo delle "pizzette" come vedete. Sono state sempre molto apprezzate dai miei famigliari ed anche dagli ospiti.  --: Taglio il pane a fette di circa 1cm.e mezzo. ci metto sopra qualche fettina sottile, di formaggio tenero (non mi piacciono le sottilette) una o 2 foglie di basilico, una fetta di pomodoro ( opp.un cucchiaio di pomodoro a pezzettoni) mezzo spicchio di aglio (da togliere quando le pizzette saranno pronte) un po' di sale ( a piacere) una spolveratina di origano. Poi  un filo di olio exta vergine. Infornare  a 180, per circa mezz'ora.
Per arricchire meglio queste "pizzette,", se mi capita di avere in frigo degli avanzi di verture cotte, gliele metto sopra. Oppure dei carciofini o altro secondo la mia fantasia. Volendo si possono mettere anche delle fettine sottili di zucchine o melanzane crude...
 Vi auguro una felice giornata ed un W la buona e semplice cucina..  PS: Il piatto con le melanzane che vedete dietro, è un'altra ricetta, se vi dovesse interessare.... me lo farete sapere.....ciaooooooooooo

venerdì 5 novembre 2010

ciaoooooooooo


DSCN2262

.

                                                                                            

DSCN2212


 Buon weekend a tutte le mie simpatiche amicizie della rete.. ciaoooooooooooooooooooooo ed un sorriso... Bruna

giovedì 4 novembre 2010

4 NOVEMBRE


la maestosa scalinata, formata da 22 gradoni
su cui sono allineate le tombe dei Caduti,
sul davanti ed alla base della quale sorge, isolata quella
del Duca d'Aosta, (m.n.: Emanuele Filiberto) Comandante della 3ª Armata,
fiancheggiata dalle urne dei suoi Generali caduti in combattimento,
è simile al poderoso e perfetto schieramento d'una
intera grande unità di centomila soldati."                                
-----.-----.-----.-----.-----.-----
Tanti anni fa, su quest maestosa scalinata ho visto per la prima volta, l'uomo che poi sposai e feci con lui tanta srada che  a tratti era piana e si percorreva gioiosamente.
  Però a tratti diventava difficoltosa, sconnessa e si faceva anche buio. Andando avanti con il tempo,  cominciò la salita, non era facile ma per fortuna era tornato il sole. Riuscii a superare  tutti gli inconvenienti grazie alla sua mano forte che stringeva la mia. Ringrazio Dio che ( superando alcune perplessità) quel 4 novembre riuscii ad andare a Redipuglia e Trieste, per festeggiare quelle località tornate ad essere  Italiane  :-)) ed io incontrai l'amore.
h

lunedì 1 novembre 2010


AUGURI
Di buon onomastico a tutti noi, amici della rete!!!!! infatti oggi ricorre la feste di "tutti i santi".......
La tradizione vuole che in questo giorno si faccia visita nei cimiteri per una preghiera sulla tomba dei nostri cari. Il cimitero si tasforma per le bellezza di tanti fiori e per la moltitudine di persone.
Se torno con il pensiero a quando ero più giovane, nel periodo delle contestazioni, ricordo che una volta provai fastidio vedendo le persone che si abbracciavano sorridenti e chiacchiravano con i soliti convenevoli. Dissi a mia madre che non sarei più tornata per le celebrazioni future del primo novembre,  che mi  sembrava un mercato. Lei con calma mi rispose che per una mesta preghiera sarei potuta tornare in altri momenti. Aveva ragione! La commemorazione dei defunti è il 2 novembre. Superata quella breve ribellione, sono sempre tornata al cimitero per questa ricorrenza ed ho sempre provato gioia nel rivedere qualche amica della mia gioventù che , come me, non abitano più al paese. Poi, come dissi in un precedente post, quando si torna dal cimitero, ci riuniamo tra parenti e mia cognata prepara quel doce SQUISITO con le castagne e mio fratello ci offre il vino pure SQUISITO fatto da lui.. Quindi oggi niente tristezze, E' IL NOSTRO ONOMASTICO... 

sabato 30 ottobre 2010


 
......auguro a tutti voi, con un sorriso, un abbraccio e con il mio ciaoooooooooooooooooooo e la mia amicizia..

venerdì 29 ottobre 2010

PER SORRIDERE UN PO'


           PER SORRIDERE UN PO'....
-- Un uomo entra in un bar e dice: "Vorrei un caffè, però senza panna, grazie."-------Il barista lo guarda e risponde: "Guardi, la panna l'ho finita però ho un bel po' di latte, se vuole glielo faccio senza latte!"....
 
            MOGLIE MAGRA............
"Mia moglie è molto magra, ma molto magra"....... 
"Ma falla mangiare!"----- "E' si, e da chi?"..........

           SUCCHIARE IL DITO............ 
..La bambina fermandosi sulla soglia della porta dei genitori e vedendoli disse:  "E voi vorreste portare me dallo psicologo perchè mi succhio ancora il dito?"

giovedì 28 ottobre 2010

28/10/2010



...............Scrivo questo nuovo post per fare tanti auguri a tutti coloro che oggi festeggiano il compleanno. Tra gli amici blogger, ci sarò chi è nato il 28 ottobre!
colgo l'occasione per augurare "buon compleanno" al mio fratellino Gaetano.
Ci troveremo per festeggiarlo, ma ho voluto fargli anche questi auguri.
La torta che vedete, è per tutti coloro che la gradiscono...Ciaooooooooooooooooooo
                                             

domenica 24 ottobre 2010

DOMENICA GRIGIA


  Auguri per una lieta settimana a tutti voi, amici miei che passate da questo mio "salotto".. Oggi il tempo è grigio, però ciò che conta è che il sole splenda dentro di noi. Vi mando un amichevole e sincero abbraccio...ciaoooooooooooooooooooo

Timidamente mi presento