mercoledì 19 novembre 2008

CORAGGIO E SPERANZA


Mi è capitata sotto mano questa poesia molto significativa e toccante. Non conosco l'autore.  La voglio dedicare alle persone che, per qualche motivo, si  trovano in un momento difficile o doloroso.

                        .....          ""SONO ARRIVATO FIN QUI CON LE MIE GAMBE.....
  PERSO L'AUTOBUS, PERSI I TAXI,- SEMPRE IN SALITA,

..UN PIEDE AVANTI ALL'ALTRO,        E' COSI' CHE FACCIO, NON MI INQUIETA!!!


 LE COLLINE DI CUI NON VEDO FINE---
 ERBE SUL CIGLIO DELLE STRADE,
 UN ALBERO CHE FA RISUONARE LE FOGLIE NERE.-

               E ALLORA??
PIU' CAMMINO, PIU' M'ALLONTANO DA TUTTO

 UN PIEDE AVANTI ALL'ALTRO,
 PASSANO LE ORE. 
 UN PIEDE AVANTI ALL'ALTRO.
 PASSANO GLI ANNI,
I COLORI DELL'ARRIVO SBIADISCONO.
 
UN PIEDE AVANTI ALL'ALTRO,
                                                           E' COSI' CHE FACCIO



Se ci fosse qualche amico blogger che conoscesse l'autore di questa poesia e me lo facesse sapere, gliene sarei grata.  Vi mando un caro saluto e auguri di BUON-TUTTO ..... Brunamaria......ciaoooooooooooooooooo

Timidamente mi presento